+39 011 9501401 cisa@cisarivoli.it

Disabili

disabili

SERVIZIO PER LA DISABILITA’

 Consulta la pagina Elenco servizi e progetti per dettagli sui singoli progetti

Il Cisa ha un settore che si occupa in modo particolare di persone anziane, disabili e delle loro famiglie

Fanno parte di questo gruppo quattro educatrici professionali  coordinate da Giusy Clarichetti

Boniolo Silvia 011 95 01 447 boniolo@cisarivoli.it

Gargioli Milena 011 95 01 449 milena.gargioli@cisarivoli.it

Gargioli Sabrina 011 95 01 454 sabrina.gargioli@cisarivoli.it

Zito Domenica 011 95 01 438 zito@cisarivoli.it

Orario di Ricevimento: telefonare al centralino 011 95 01 411 per avere un appuntamento

Che cos’è?

E’ un Servizio composto da 5 Educatori Referenti per la disabilità
L’Educatore accoglie il cittadino disabile o la sua famiglia , lo prende in carico e concorda un progetto di intervento finalizzato al sostegno attraverso l’erogazione delle prestazioni necessarie. Nel progetto viene coinvolto anche il nucleo di appartenenza dell’utente.

Il gruppo lavora in stretto contatto con il Distretto Socio Sanitario. Diversi progetti di natura socio – sanitaria devono essere approvati dalle Unità Multipisciplinare Valutazione Disabili (UMVD) che si divide per minori e adulti. Leggi come funziona e vedi il modulo per fare la richiesta

Il Servizio

• Propone progetti atti a mantenere e potenziare l’autonomia, la socializzazione e l’integrazione sociale del disabile;
• Realizza servizi e interventi che favoriscano il mantenimento della persona disabile nel suo contesto familiare e sociale, evitando per quanto possibile il ricovero in strutture
• Integra la propria attività con altri servizi pubblici operanti sul territorio per consentire una risposta globale alle esigenze della persona in collaborazione con i Servizi sanitari e con gli Istituti scolastici
• Garantisce che alla progettazione e alla gestione del sistema integrato di interventi e servizi sociali partecipino anche i soggetti privati operanti sul territorio, quali ad esempio organizzazioni non lucrative di utilità sociale, cooperative sociali, organizzazioni di volontariato, patronati

A chi è rivolto?
A disabili da 0 a 65 anni
PROGETTI gestiti e finanziati solo dal Consorzio:
-Pollicino
-Pomeriggi liberi
-Vita indipendente
-Progetti educativi in situazione di utilità sociale o formativi
-Autonomia abitativa

-Assistenza nelle scuole su delega del Comuni

-Affidamenti diurni

-Trasporti

-Soggiorno e week end di sollievo
PROGETTI gestiti e finanziati in compartecipazione con l’AslTO3 :

Centri diurni

Comunità alloggio

Assegni di cura

Affidamenti

Servizio domiciliare, educativi