+39 011 9501401 cisa@cisarivoli.it

Bandi di gara

Procedura per l’affidamento del servizio di assistenza scolastica – sostegno, autonomia e comunicazione a favore di alunni in situazione di disabilita’ frequentanti le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado di Rivoli, Rosta e Villarbasse anno scolastico 2015-2016. cig: 6337768b98

Tipologia bando Bando per servizi
Data pubblicazione: 17/07/2015
Data scadenza: 20/08/2015
Testo del bando:Avviso di gara assistenza scolastica cig6337768B98 17072015
Data esito: 2015-08-27
Esito:AVVISO DI POST INFORMAZIONE assistenza scolastica 2015
Breve descrizione: Procedura per l'affidamento in economia del servizio di assistenza scolastica agli alunni disabili. Determinazione n° 130 del 16/7/2015 Vedi allegati ESITO FINALE Costo orario di aggiudicazione € 18,35 + iva dovuta per Operatore Socio Sanitario ed € 20,72 + Iva dovuta per Educatore
Descrizione: AGGIUDICAZIONE  del 28/8/2015 verbali gara determina aggiudicazione COMUNICAZIONE del 25/8/2015 Il Presidente della Commissione comunica che l'apertura delle buste con l'offerta economica è fissata per giovedì 27/8 alle ore 9,30 presso la sede del Consorzio, al II piano La seduta è pubblica   Elenco atti determinazione a contrarre 130 2015 cig 6337768B98 Lettera d'invito  allegato1 Capitolato allegato2 Disciplinare di gara allegato3 Imprese invitate cig 6337768b98 All4 det 130 2015 Modello domanda di partecipazione allegatoA Dichiarazione da allegare allegato A1 Modello per l'offerta allegatoB   INFORMAZIONI E QUESITI operatori impegnati nel precedente appalto Domande pervenute il 3/8/2015: con riferimento alla procedura in oggetto si chiedono i seguenti chiarimenti: - il disciplinare a pag. 7 art. 4 prevede al parametro "esperienza" l'assegnazione di max 5 punti : si chiede se l'indicazione appena sotto il punti A.) di 10 punti debba intendersi come refuso - rispetto alla tabella del personale impegnato da precedente appaltatore si chiede se lo stesso si deve intendere assunto a tempo indeterminato oppure si chiede di specificare la tipologia contrattuale RISPOSTE: il disciplinare a pag. 7 art. 4 prevede al parametro "esperienza" l'assegnazione di max 5 punti. L'indicazione appena sotto il punti A.) di 10 punti deve intendersi come refuso Rispetto alla tabella del personale sono da intendersi tutti dipendenti dell’attuale gestore a tempo indeterminato (soci lavoratori), tranne un contratto di OSS cat. C1 a 25 ore settimanali.  Domande pervenute il 4/8/2015: 1) è possibile sapere il numero delle sedi in cui si svolgono le attività? 2) è possibile sapere il costo orario attualmente fatturato? 3) il disciplinare a pag. 2 lett c) prevede che i concorrenti debbano possedere i seguenti requisiti tecnico professionali: fatturato medio annuo non inferiore all'importo a base di appalto e n° operatori..()- personale idoneo ::() attrezzature (..) in misura adeguata. Si chiede conferma che per "certificare" il possesso di tale requisiti sia sufficiente la dichiarazione di cui alla modulistica di gara ossia Allegato A lettera i). 4) con riferimento all'art 4 del disciplinare "esperienza" laddove si prevede l'assegnazione di 1 punto per ogni 200.000 € di fatturato si chiede se lo stesso (fatturato) può essere riferito ad un unico committente e se sia sufficiente l'autocertificazione per il possesso di tale requisito 5) l'art 5.10) del disc e l'art 7) del cap. fanno riferimento al "responsabile del servizio " e al "Coordinatore referente" : si chiede se si tratti della stessa figura professionale Risposte: 1) Leggere art. 6 comma 1, il numero preciso consegue alla collocazione dei progetti approvati annualmente. 2) Il costo orario era € 17,10 iva esclusa. 3) È sufficiente la dichiarazione di cui alla modulistica di gara ossia Allegato A lettera i). L’ente ha facoltà di attivare i controlli nei termini previsti dalla normativa. 4) può essere riferito ad un unico committente ed è sufficiente l'autocertificazione per il possesso di tale requisito. L’ente ha facoltà di attivare i controlli nei termini previsti dalla normativa. 5) Non necessariamente, rientra nella proposta tecnico organizzativa la definizione.