+39 011 9501401 cisa@cisarivoli.it

Carta dei servizi

Affidamento diurno e residenziale di minori

Scheda:

In cosa consiste

Il servizio consiste nel garantire ad un bambino o ragazzo la possibilità di essere accolto ed accudito in un contesto familiare (famiglie, persone singole, comunità familiari) alternativo alla propria famiglia, quando questa non sia temporaneamente in grado di provvedervi. Alla famiglia del bambino vengono nel frattempo forniti gli aiuti necessari per superare le difficoltà e consentire il rientro del minore a casa. L’affidamento può essere “diurno” quando è limitato ad alcune ore della giornata, oppure “residenziale” quando il minore va temporaneamente a vivere con la famiglia affidataria.

A chi è rivolto

Si rivolge ai minori già in carico ai servizi socio-educativi del Consorzio che vivono in stato di disagio a causa di temporanee difficoltà della famiglia d’origine a svolgere il proprio ruolo. Viene realizzato con il consenso della famiglia del minore oppure, quando ciò non è possibile, con provvedimento dell’Autorità Giudiziaria.

Come si procede

E’ l’assistente sociale a procedere all’affidamento all’interno di un progetto più complessivo di aiuto a favore della famiglia d’origine del minore, definendone la durata  e,  se l’affido è residenziale, stabilendo tempi e modalità d’incontro del minore con la sua famiglia