+39 011 9501401 cisa@cisarivoli.it

Carta dei servizi

Telesoccorso e teleassistenza

Scheda:

In cosa consiste

Il Servizio è volto a garantire un pronto intervento in favore dell’anziano qualora all’interno della sua abitazione si verifichino eventi pericolosi (malori, scivolamenti ecc.). Attraverso un’apparecchiatura digitale collegata al telefono l’anziano può trasmettere la richiesta di soccorso, che viene ricevuta dalla centrale operativa di un’associazione di volontari (Telehelp di Torino) convenzionata con il Consorzio. A seconda della percezione della gravità dell’evento l’associazione invia a domicilio un’ambulanza o richiede l’intervento sollecito del medico di base, senza escludere altri tipi di interventi commisurati alla gravità del problema. Periodicamente questo servizio garantisce anche telefonate di monitoraggio della situazione morale e psicologica dell’utente (teleassistenza)..

A chi è rivolto

A tutte le persone sole, con particolare riferimento agli anziani e a  persone affette da patologie croniche. Il servizio è gratuito per i cittadini che versano in condizioni economiche disagiate. Negli altri casi l’attivazione è subordinata al versamento da parte del cittadino di un contributo economico, che copre parte del costo del servizio.

Come si procede

L’opportunità di attivare l’intervento emerge in occasione dei colloqui tra l’anziano, i suoi familiari e l’Assistente Sociale competente. Le richieste vengono trasmesse dal Consorzio all’associazione Telehelp, che provvede ad installare presso l’abitazione dell’anziano un’apparecchiatura digitale collegata al telefono e dotata della funzione “viva voce”, che consente di sentire e parlare anche a distanza dal telefono. Settimanalmente l’associazione effettua telefonate di compagnia allo scopo di fornire un conforto e un appoggio concreto agli utenti. Ove l’operatore percepisca una situazione grave o comunque preoccupante, attiva i parenti e/o i mezzi di soccorso.